7 Marzo 2015
18:30a21:30

Incontro con Antonio BarreseCos’è l’Arte? Qual è il significato di “progetto”? E l’idea di Techné cosa rappresenta?

A rispondere a queste domande sarà Antonio Barrese, artista e designer, in un incontro che non affronterà soltanto i significati dell’Arte, ma racconterà anche di scelte di vita, di destino, di coraggio e paura; l’evento si terrà sabato 7 marzo 2015 alle ore 18 e 30 al circolo Aci Bandiera Bianca in piazza San Vito a Contursi Terme. L’attività artistica, didattica e di ricerca di Barrese (riconosciuta da sette Compassi d’Oro, tra premi e segnalazioni d’onore) diventerà la narrazione visuale dell’avanguardia artistica degli ultimi decenni e della scelta dell’artista, insieme a Stefania Gaudiosi, di fare della Valle del Sele il luogo di un innovativo progetto a sostegno dell’intelligenza ideativa: ScholaFelix.

Antonio Barrese fonda a Milano nel 1964 il gruppo  MID (Mutamento Immagine Dimensione), il primo gruppo in Italia che ha allargato la propria ricerca oltre i ristretti confini disciplinari dell’arte. Lavorando a cavallo tra ricerca tecnologica e intenti didattici, concependo la comunicazione visiva come linguaggio che comprende le forme espressive più diverse: film, grafica, ambienti, oggetti, architettura, fotografia.

La narrativa visuale, che prende le mosse dalla Poesia visiva e concreta, è una ricerca condotta quasi a margine della sua attività artistica ma ricuce e rivela il senso della sua poetica, tesa a sperimentare l’incontro tra linguaggi differenti. Nel 2000 Barrese ritorna all’arte, portando alle estreme conseguenze le sperimentazioni avviate in seno all’Arte Cinetica e Programmata. La materia prediletta è la luce e l’uso diretto dell’energia elettrica. Di questi anni sono le opere “Ligthing Objects Family”, “Sparkling Objects Family” e “l’Albero di Luce”. Nel 2011 fonda, con Stefania Gaudiosi, OperaAperta Arte Pubblica, società di innovazione artistica e culturale, che in Brasile sta realizzando una colossale opera di Arte Geografica, “FlowingRiver_RioAmazonas”, e che in Italia sta dando vita a ScholaFelix, la scuola dell’intelligenza ideativa, dell’arte e della New Vision.                                                     associazionebandierabianca@gmail.com

You might also like these post :