benevento campania pride

Sabato 6 giugno, dalle ore 15, a Piazza IV Novembre a Benevento, parte il primo Benevento Campania Pride. L’Arci Comitato Provinciale di Benevento partecipa all’iniziativa, strumento efficace contro la discriminazione ed il pregiudizio.

Fulvio Ianiro, Presidente Arci Benevento, afferma: “Saremo presenti con i 10 circoli della provincia. Il pride di sabato sarà solo il punto di partenza per una serie di iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dei diritti. Tutto questo attraverso i nostri circoli e grazie alla preziosa collaborazione con il collettivo wand (We are not different), che da sempre si occupa di questa tematica.  
Fondamentale è dare una voce e una via di sfogo a tutti coloro, specie i più giovani, che soprattutto nei paesi di provincia hanno grosse difficoltà a manifestare il proprio modo di essere a causa dei pregiudizi e di un blocco monolitico del pensiero. L’ Arci sin dall’inizio cerca di contrastare queste difficoltà favorendo l’ apertura al confronto con ogni diversità nel rispetto della dignità umana e sociale.”

L’evento inaugura, insieme con Verona e Pavia, la serie di manifestazioni dell’Onda Pride 2015. Il corteo parità alle ore 16.00 dalla Rocca dei Retttori per arrivare in piazza Risorgimento alle ore 18.00 dove dal palco, ci saranno gli interventi politici. Poi la giornata si concluderà in musica in piazza Arechi II (piazzetta Vari) con un concerto e un djset a partire dalle ore 21.00.

Ad aprire il corteo, a cui prenderanno parte secondo gli organizzatori almeno 3mila persone, saranno la giornalista Giulia Innocenzi e l’attore Carlo Gabardini (autore anche di “Fossi in te io insisterei. Lettera a mio padre sulla vita ancora da vivere”). La manifestazione, che gode del patrocinio di Regione Campania e Comune di Benevento, è gemellata con il Pride di Atene.

Il Benevento Campania Pride 2015 festeggerà la giornata dell’orgoglio omosessuale, bisessuale e transgender, includendo – attraverso lo strumento della rete sociale, politica ed associativa e il supporto delle istituzioni democratiche – la battaglie sui tanti diritti sociali e civili negati o a rischio in questo Paese.

You might also like these post :