concorso-sviluppo-associativo-arci

L’ARCI si è impegnata in occasione del suo ultimo congresso, a sviluppare, consolidare e ampliare il proprio insediamento territoriale. Senza un radicamento sociale ampio e stabile, senza una relazione diffusa con le dinamiche che attraversano le nostre città, senza un’interpretazione adeguata della crisi che sta attraversando la nostra società, in tutte le sue parti, senza una presenza diffusa nei territori e nelle comunità locali, nel rapporto diretto e quotidiano con migliaia di persone in carne e ossa, è difficile svolgere in modo adeguato un ruolo di promozione sociale.

Lo sviluppo associativo, che deve essere realizzato e promosso su piani e con strumenti diversi, prevede nel bilancio preventivo pluriennale 2016-2018 l’istituzione di un fondo finalizzato alla facilitazione dell’accesso per circoli e associazioni ARCI al micro credito così da favorire la promozione e l’avvio di idee e progetti associativi innovativi.

Il presente concorso si rivolge ai 114 Comitati territoriali ARCI affinché selezionino e candidino un intervento progettuale innovativo da realizzare per tramite di un nuovo soggetto associativo o una base associativa già esistente  cui garantire un accesso facilitato al credito.
Ciascuna di queste idee dovrà essere presentata alla Direzione nazionale ARCI, entro il 10 ottobre 2016, da un Comitato territoriale secondo le seguenti regole:

You might also like these post :