Siamo al fianco dei sindaci italiani che chiedono il rispetto dei diritti e della Costituzione. Siamo al fianco di tutti coloro che vedono violata la loro dignità umana ed ogni principio di giustizia naturale. Siamo per riaffermare il valore della nostra civiltà giuridica, i principi fondamentali della Repubblica italiana fondata sul lavoro, l’uguaglianza, la solidarietà e la pace. Per tutto questo, insieme con Leoluca Orlando, Luigi De Magistris, e tutti i sindaci democratici chiediamo che venga disapplicata qualsiasi norma che violi i valori fondamentali del nostro ordinamento.

La legge sulla sicurezza genera illegalità, conflitto sociale, emarginazione, sfruttamento, violenza e morte in terra ed in mare. Divide le comunità, impoverisce il paese, fa ripiombare l’Italia nell’oscurantismo. Crediamo che il confronto democratico, a cominciare dal Parlamento, tra le istituzioni e con i corpi sociali non possa essere più mortificato come è accaduto con la discussione sulla legge per la sicurezza, la tassa sul volontariato e la manovra di bilancio. Siamo preoccupati per la nostra democrazia e per i diritti di tutti. E’ il momento di affermare senza timidezze da che parte stare.

Per questo, siamo al fianco dei nostri sindaci

You might also like these post :

Share this post, let the world know:
Posted in Notizie | Tagged