Siamo con Carola Rackete e con l’equipaggio della Sea-Watch3 senza se e senza ma.

«Prendete me! Se muoio per altri cento, rinasco altre cento volte»
Non era una sbruffoncella, viziata, tedesca e per giunta donna!
Era un uomo in divisa, un italiano, era Salvo D’Acquisto.

«Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona»
art.3 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

É compito di ognuno di noi fare in modo che ciò accada, a qualunque costo. Ed è per questo che saremo in piazza per chiedere Giustizia e per difendere il diritto e il dovere di Accogliere.

Vediamoci tutte e tutti martedì 2 luglio alle 18,00 a Largo Berlinguer a Napoli per testimoniare il nostro impegno contro ogni violenza e sopruso, per la libertà degli esseri umani che soffrono e si battono per la Giustizia.

#FreeCarola

Per adesioni:
legambiente@legambiente.campania.it
campania@libera.it

HANNO ADERITO:

Legambiente Campania
Libera Campania
UnPopoloinCammino
CGIL Campania
Camera del lavoro di Napoli
UIL Campania
Arci Campania
Federconsumatori Campania
Let’s do it Italy
Sandro Ruotolo
ACLI CAMPANIA
Mani Tese Campania
Apeiron cooperativa sociale
Less Onlus
Auser Campania
Zerowaste Rifiuti Zero Campania
GreenItalia Campania
Gente Green
Ubuntu – Nuove Generazioni Italiane
Consorzio Sale della Terra Benevento
GD Napoli
CSV Napoli
Arciragazzi Campania
Federsolidarietà Campania
Forum del terzo settore Campania
Terra di Confine
Bipiani liberi dell’amianto
Napoli Zeta – Zona Est Tavolo Aperto
Associazione Renato Caccioppoli
Arci Movie Napoli
La Melagrana ONLUS
Napolidaorainpoi Na≥Dop
Unione degli Universitari Napoli
Slow Food Campania
Cdlm di Napoli
COBAS SCUOLA NAPOLI

You might also like these post :