Carovana antimafia: le tappe campane

La Carovana Antimafie sarà in Campania il 15, 16 e 17 aprile , farà tappa in diverse città e incontrerà molte realtà del territorio che quotidianamente si impegnano per la Giustizia Sociale e la legalità democratica.

Il 15 aprile la mattina la Carovana antimafie arriverà a Quarto (Napoli) dove si svolgerà una partita di calcio fra la squadra del Quarto Calcio e la squadra dei familiari delle vittime di mafia. La carovana con la sua presenza vuole sostenere ed essere vicina ad un’esperienza molto significativa per uno sport senza infiltrazioni.
Il 15 pomeriggio la Carovana si sposterà a Scampia, dove incontrerà diverse realtà di un quartiere che reagisce al degrado con l’impegno concreto.
Il 16 aprile alle 9,30, si farà tappa a Baronissi (Salerno) ad Acquamela presso le palazzine che ospitano gli appartamenti confiscati al clan Forte e poi restituiti dall’Amministrazione Comunale alla comunità attraverso l’affidamento ad Arci Salerno, che ha attivato progetti ed interventi di utilità sociale volti all’accoglienza delle donne in fuga dalla tratta. Alle 10.30, ci si sposta a Pagani per “Il Cammino della Memoria” che ci porterà a sostare nei luoghi degli omicidi delle tre vittime paganesi; il percorso passerà in via Perone, dove fu assassinato Marcello Torre, procederà fino a via Zito dove fu assassinato Antonio Esposito Ferraioli, proseguirà in corso Ettore Padovano dove fu assassinato Marco Pittoni. Ad ogni stazione, ci saranno la testimonianza di un familiare e l’intervento di una rappresentanza studentesca e dei carovanieri.
Nel pomeriggio si arriva a Nola, dove in Piazza del Duomo, alle 16,00, verrà inaugurato un nuovo Presidio di legalità del territorio dedicato alla memoria di ” Giuseppina Guerriero”, vittima innocente di faide locali nel 1998.

Il 17 aprile la carovana raggiunge Mondragone in Piazza Falcone alle 11,00 e alle 11,30 sarà al Liceo Scientifico “Stefanelli”. Alle 13,30 la Carovana entra nel cuore dell’Agro Aversano, facendo tappa alla “NCO” la “Nuova cucina Organizzata” di San Cipriano d’Aversa, poi alle 15,00 sosterà al Cimitero di Villa Literno per un omaggio alla tomba di Jerry Essan Masslo. Alle 16,30, passaggio all’azienda confiscata Beton di Vitulazio. Dalle 19,00 in poi la Carovana stazionerà a Piazza Dante, Caserta, con la mostra, la raccolta firme sulla proposta di legge per recupero delle aziende confiscate alle mafie promossa dalla CGIL, con musica ed animazione. Ad ogni tappa del percorso, partecipano diverse associazioni, organizzazioni e presidi locali.

Per restare aggiornati sulle tappe della carovana segui on line il diario dei carovanieri

Condividi: