aiuta i circoli arci resistenza virale

Aiuta i Circoli Arci colpiti dall’emergenza Coronavirus

Aiuta i Circoli Arci colpiti dall’emergenza Coronavirus con la raccolta fondi Resistenza Virale lanciata da Arci Nazionale.

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del giorno 9 marzo 2020 ha, di fatto, vietato su tutto il suolo nazionale ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Il divieto di assembramento significa per i Circoli Arci la chiusura delle attività. Quindi tutte le attività che i Circoli offrono alle comunità locali, come corsi di pianoforte e italiano, concerti, serate di ballo, cene per giovani e meno giovani sono state CANCELLATE!

Cancellare queste attività per i circoli significa:

  • Smettere di offrire attività fondamentali per le comunità locali;
  • Correre il rischio di non riuscire a pagare l’affitto o le bollette.

Cancellare vuol dire mettere a rischio la sostenibilità dei Circoli e la loro sopravvivenza!

Tutti i circoli Arci hanno chiuso le proprie serrande, ma hanno aperto i propri computer, le proprie connessioni al web e soprattutto le proprie idee. Da ogni parte d’Italia si sono attivate iniziative culturali via streaming e iniziative solidali, a partire dalla spesa fatta dai nostri volontari per chi per motivi di salute non può uscire assolutamente da casa.

La campagna Resistenza Virale sia in tutta Italia che, in particolare, in Campania comprende anche un racconto giornaliero delle resistenze attive portate avanti dalle nostre basi associative.

Per tutti questi motivi e per tutto questo impegno è stata istituita una raccolta fondi per supportare i Circoli Arci in difficoltà.

Con il vostro aiuto vogliamo creare un Fondo per sostenere i circoli colpiti dall’emergenza sanitaria.

Valuteremo i danni subiti dai singoli Circoli, ci faremo raccontare da tutti i soci coinvolti e da chi nei Circoli lavora ogni giorno, di cosa hanno bisogno per lasciarsi definitivamente alle spalle l’emergenza e li aiuteremo a ripartire!

DONA ORA, Aiuta i Circoli Arci, con il TUO sostegno possiamo ripartire!

Condividi: