raid vandalico sede mani tese campania solidarietà

Solidarietà a Mani Tese Campania per il nuovo raid nella sede

Mani Tese Campania: esprimiamo tutta la nostra solidarietà per l’ennesimo vile attacco alla sede di piazza Cavour a Napoli.

L’associazione, che in questi giorni era scesa in campo per fare fronte alla situazione di emergenza causata dal Coronavirus, sostenendo le fasce più deboli di popolazione, si è ritrovata la mattina del 4 maggio davanti ad un’amara sorpresa: la sede scassinata e il furto di pochi oggetti di scarso valore, un fax e un computer, per giunta vecchio.

Se l’obiettivo non era evidentemente la refurtiva, perché danneggiare in questo momento un’attività come questa costruita sulla solidarietà?

Non sappiamo chi sia responsabile e, forse, nonostante le tante denunce e solleciti, non lo sapremo comunque. Di sicuro non smetteremo di denunciare situazioni come questa, dove la criminalità entra a gamba tesa in una struttura mai come in questo momento essenziale per l’assistenza alle persone più in difficoltà.

Restiamo accanto a Mani Tese Campania con tutta la nostra forza e certi che riusciremo a superare insieme anche questa fase già difficile.

Mani Tese è una ONG che lavora dal 1964 per lo sviluppo dei paesi più poveri, attraverso piccoli progetti di sviluppo che hanno come obiettivo l’autosufficienza e l’autodeterminazione delle comunità locali che ne beneficiano.

A Napoli Mani Tese promuove il commercio equo, il riciclaggio e il riutilizzo attraverso i mercatini dell’usato fa sensibilizzazione tra la gente e nelle scuole attraverso i programmi di educazione allo sviluppo del CRES (Centro Ricerca Educazoine allo Sviluppo).

Condividi: